mindfulness

Mindfulness: Il Metodo della Consapevolezza per Curare lo Stress


Mindfulness: questo termine inglese significa semplicemente consapevolezza, ed è la parola chiave per ritrovare il benessere della mente, e di riflesso quello del corpo.

Che cos’è di preciso mindfulness e come e a chi può essere utile?
Il metodo mindfulness si fonda sulla meditazione di consapevolezza: si tratta di una delle più importanti tradizioni meditative del buddhismo classico. Il metodo mindfulness può essere praticato in casa propria, in qualunque momento, quindi a costo zero.

Per chi è indicato?
Per le persone che hanno spesso dolori alla schiena, si sentono gonfie, tendono ad essere nervose e ad arrabbiarsi, e riversano spesso sul cibo la propria ansia. Sono cose che possono capitare a chiunque, in periodi particolari della propria vita, e con questo metodo ci si può aiutare.

Con il metodo mindfulness si imparano ad accettare i pensieri negativi e le emozioni negative, a concentrarsi sul presente e a superare il disagio.

Ci sono vari esercizi che si possono fare. Sulla rivista Victoria ne sono stati indicati due: ogni tanto si possono mettere le mani sotto l’acqua calda, sfregando con energia. Questo porta ad una stimolazione che aiuta a calmare e distendere i nervi.

L’altro esercizio è più di stampo meditativo: per cinque minuti ci si può mettere seduti, con gli occhi chiusi o socchiusi, e visualizzare il numero uno, cercando di rimanere molto concentrati sul flusso della propria respirazione. Questo aiuta la mente a “depurarsi”, se fatto con costanza per almeno cinque minuti, tutti i giorni.

Questi e altri esercizi ci daranno una maggiore consapevolezza di noi stessi, dei segnali della nostra mente e anche del nostro corpo; il metodo della consapevolezza ha anche un grande potere liberatorio, e ci mette nelle condizioni migliori per prepararci alla nostra guarigione interiore, o solo all’ascolto di noi stessi.

mindfulness

mindfulness

Foto tratta dalla rete
Fonte: Victoria

Condividi su Google Plus

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *