Rosmarino

Migliorare la Memoria: Si Può con Rosmarino, Sesso e…


Si può migliorare la memoria giorno per giorno, e non dobbiamo preoccuparci se ci rendiamo conto che qualche volta fa cilecca.
Possiamo, prima di chiedere un consulto medico se questi vuoti di memoria diventano preoccupanti, provare dei metodi che possono sembrare “alternativi” e che invece sono davvero utili per migliorare la nostra capacità mnemonica.
Infatti, se vogliamo imparare qualcosa e memorizzarlo, non sempre è utile soltanto il ripeterla finché non ci entra in testa. Sono tanti i fattori in gioco, quando si tratta di migliorare la memoria.

Sollevare i pesi, per esempio: sembra che questo esercizio (che possiamo fare sia con dei manubri che con delle bottiglie d’acqua) fatto per 20 minuti al giorno, possa migliorare la memoria. Questa scoperta è del Georgia Institute of Technology.

Anche fare sesso regolarmente con il proprio partner è uno dei modi per aumentare le nostre capacità mnemoniche: secondo uno studio dell’Università del Maryland, fare sesso con frequenza aumenta la produzione di nuovi neuroni, e questo migliora le prestazioni cognitive.

Il sudoku, divertente gioco di completamento di una griglia di numeri, è anch’esso un ottimo esercizio per la mente.

E, a proposito di esercizio, anche quello fisico – se fatto regolarmente – porta a dei grandi benefici a livello di memoria.

Fondamentale, ma questo per la salute del cervello e del corpo in generale, e non solo buono per migliorare la memoria, è il sonno: deve essere sempre regolare il più possibile. Leggi anche: Memoria e Sonno: Dormire Bene Aiuta a Ricordare.

Sembra incredibile, ma anche certi profumi della natura possono risvegliare il cervello e e la sua capacità di memorizzare. In particolare pare che il rosmarino, pianta aromatica così apprezzata in cucina, sia efficace in questo senso. E non è il solo: I Profumi che Aiutano la Memoria: Ecco Quali Sono.

Rosmarino

Rosmarino

Foto tratta dalla rete

Condividi su Google Plus

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *