prendere il sole

Melanoma: Come Evitarlo Seguendo 10 Regole


La bella stagione sta arrivando, e con essa anche le prime esposizioni al sole, le lunghe passeggiate: si ricomincia a parlare quindi dei danni che un’esposizione al sole prolungata e senza protezione può causare.
Il rischio maggiore è quello di melanoma, il cancro della pelle, che può essere però evitato grazie a una corretta prevenzione.

Il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin sostiene la campagna nazionale “Il Sole per amico”, promossa da IMI, ossia l’Intergruppo Melanoma Italiano con il patrocinio del Ministero della Salute e dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica.

Il focus di questa campagna è appunto quello di responsabilizzare le persone sui danni del sole e delle esposizioni “violente” senza protezione, per evitare il melanoma.

Ecco il decalogo:

1) Evitare le esposizioni eccessive al sole e le conseguenti scottature soprattutto se si ha un fototipo 1 o 2.

2) Esponiti gradualmente per consentire alla tua pelle di sviluppare la naturale abbronzatura.

3) Proteggi soprattutto i bambini, quelli al di sotto di un anno non devono essere esposti al sole.

4) Evita di esporti al sole nelle ore centrali della giornata (11.00-15.00 ora legale).

5) Utilizza indumenti, cappello con visiera, camicia, maglietta, e occhiali da sole.

6) Approfitta dell’ombra naturale o di ombrelloni, tettoie.

7) Usa creme solari adeguate al tuo fototipo, con filtri per i raggi UVA e UVB; in caso di allergia o intolleranza al sole consulta il dermatologo.

8) Le creme solari devono essere applicate in dosi adeguate e più volte durante l’esposizione.

9) Alcune sedi sono da proteggere in modo particolare: naso, orecchie, petto, spalle, cuoio capelluto se calvi.

10) Evita l’utilizzo delle lampade abbronzanti, che invecchiano ancor più precocemente la pelle e sono vietate ai minori.

Il melanoma è un rischio più probabile quando si hanno molti nei e alcuni si modificano in modo evidente e progressivo.

prendere il sole

prendere il sole

Foto tratta dalla rete
Fonte: Il Sole per amico

 

Condividi su Google Plus

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *