ananas

L’Ananas Fa Dimagrire? Un Mito da Sfatare


L’ananas viene spesso inserito nelle diete di chi deve perdere molto peso: ma davvero l’ananas è un frutto che in dieta si può mangiare in grandi quantità perché fa dimagrire?
In realtà le cose non starebbero proprio in questi termini. Se da una parte l’ananas può essere un alleato per il dimagrimento, grazie alle sue proprietà, dall’altra esso è un frutto piuttosto ricco di zuccheri.

La frutta tropicale come il mango e come appunto l’ananas, contengono una maggiore quantità di zucchero rispetto ad altri frutti e di conseguenza contengono più calorie. Questo vuol dire che l’ananas andrebbe consumato solo in rare occasioni, se l’obbiettivo che ci siamo prefissati è quello di perdere peso.

Tra l’altro questo delizioso frutto esotico è anche tra i responsabili di reflusso gastrico, tanto che il dottor Jonathan E. Aviv, chirurgo di fama mondiale, ha inserito l’ananas tra i frutti che andrebbero mangiati con moderazione, per chi soffre di questo problema, come scrive nel suo libro “Killing Me Softly From Inside”.

Oltre all’ananas, i frutti che andrebbero consumati con moderazione se si sta seguendo un regime dietetico, sono gli avocado, la frutta disidratata (come ad esempio le prugne).
L’avocado è un frutto ad alto contenuto di grassi e quindi di calorie. Una tazza di purea di avocado contiene ben 384 calorie. Bisogna però tenere a mente che il grasso contenuto nell’avocado fa molto bene al cuore (Leggi: Avocado Riduce Colesterolo e Previene Malattie Cardiache) e quindi, se vi piace, non dovete eliminarlo del tutto dalla vostra alimentazione.

Per quanto riguarda la frutta disidratata, essa contiene molte calorie: una tazza di uvetta secca ha quasi 500 calorie, mentre una tazza di prugne secche ne possiede ben 447.

Quali sono dunque i frutti ideali in dieta? Mirtilli, lamponi, pompelmi, mele, pesche, fragole.

Foto tratta dalla rete
Fonte: skinnymom.com

ananas

ananas

Condividi su Google Plus

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *