asparagi

Hai un Colloquio o un Appuntamento? Evita Questi Cibi


Nessuno di noi, di solito, vuole emanare un cattivo odore. Ma ci sono dei cibi che, pur essendo molto salutari, possono portare a dei problemini all’odore profuso dalla nostra pelle.
Da cosa dipende? Dal modo in cui il nostro organismo metabolizza i composti di zolfo che si trovano in vari alimenti.
Per questo motivo, è meglio evitare certi cibi, soprattutto se si ha un appuntamento romantico, un colloquio di lavoro oppure un esame all’università.
Quali sono questi cibi che possono metterci a rischio di cattivo odore? Vediamoli:

AGLIO

Questo è il più scontato, ma non è certo da sottovalutare. Se per esempio abbiamo intenzione di mangiare un piatto di pasta al pesto tradizionale, quindi preparato con aglio crudo, dobbiamo tenere in conto che, anche se ci laveremo per bene i denti, dal nostro stomaco continuerà a esalare attraverso il fiato un odore poco gradevole. Questo a causa del composto di zolfo in esso contenuto.

CARNE ROSSA

Questo sembra strano, ma è così: a lungo andare, chi mangia carne rossa emana un odore della pelle decisamente meno gradevole di quello di chi la limita fortemente oppure non la assume affatto. Nel 2006, infatti, alcuni studiosi della Repubblica ceca hanno esaminato campioni di sudore di persone che mangiavano carne rossa e di persone vegetariane. Ebbene, attraverso dei sondaggi è risultato che l’odore dei secondi era decisamente migliore.

CURRY E CUMINO

Non sono dei cibi, bensì delle spezie: eppure anch’esse possono influenzare il nostro odore. Curry e cumino fanno benissimo alla salute, ma se dobbiamo incontrare qualcuno a breve, faremmo meglio a evitarne il consumo. Il Cumino Fa Dimagrire Più in Fretta e Abbassa il Colesterolo.

ASPARAGI e VERDURE CRUCIFERE

Anche qui è colpa dello zolfo: asparagi, cavoli, broccoli ecc. hanno sostanze antiossidante estremamente preziose per il corpo, ma l’odore non è certo da favola. Per mangiarli c’è sempre tempo… evitiamoli solo quando abbiamo colloqui importanti!

Foto tratta dalla rete
Fonte: fox news

asparagi

asparagi

Condividi su Google Plus

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *