neonato

Cordone Ombelicale: Se Reciso Dopo 2 Minuti il Bebè Sarà Più Sano


Il cordone ombelicale dovrebbe essere tagliato almeno due minuti dopo la nascita, per consentire al bambino di continuare ad assorbire tutte le preziose proprietà di cui hanno potuto usufruire già nell’utero materno.
Questa clamorosa scoperta è stata pubblicata dalla rivista specializzata Pediatrics, ed è stata frutto delle ricerche di una equipe di medici dell’Università di Granada, in Spagna.

Sembra che aspettare alcuni minuti (almeno due) prima di tagliare il cordone ombelicale, esponga il neonato a una inferiore probabilità di stress ossidativo e di infiammazioni.

La ricerca dei medici neonatologi è stata condotta prendendo in esame un gruppo di bambini appena nati; a una parte di essi il cordone ombelicale è stato tagliato non appena il bambino è stato partorito, mentre per i piccoli rimanenti si sono attesi due minuti prima di recidere il loro ultimo “collegamento fisico” con la loro mamma.

Ebbene, dalla ricerca che ne è seguita si è visto con chiarezza che i neonati a cui era stato tagliato il cordone ombelicale subito dopo la nascita, avevano un maggiore stress ossidativo (una condizione dovuta al travaglio) e anche una superiore possibilità di avere qualche infiammazione. La percentuale nei bebè che invece erano stati “scollegati” due minuti più tardi era decisamente inferiore.
Come riporta La Stampa, uno dei medici che hanno condotto la ricerca, Julio José Ochoa Herrera, ha commentato:

Il nostro studio mette in luce l’importanza del rimandare il taglio del cordone ombelicale. Dalle analisi emerge chiaramente che ritardando il taglio i bambini sono in grado di rispondere meglio allo stress dovuto al travaglio. Un dato importante che potrebbe essere associato ad un miglior sviluppo nei giorni immediatamente successivi la nascita.

Una scoperta, quindi, che le future mamme – sempre se in quel momento se lo ricorderanno, visto lo sconvolgimento emotivo – vorranno certamente mettere in pratica, per la salute del loro piccino.

Foto tratta dalla rete

neonato

neonato col cordone ombelicale

Condividi su Google Plus

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *