buffet

Buffet e Happy Hour: un Ricettacolo di Batteri?


Chi di noi non ha mai mangiato a un buffet, durante matrimoni o semplici happy hour?
Ma forse pochi di noi si sono chiesti quanto un buffet possa essere poco igienico, e in effetti non molti ci fanno caso…
In un articolo scritto da Sydney Ross Singer e ripreso poi dal sito Food Safety News, si parla proprio di questo, ossia di quanto possa essere ricettacolo di batteri un semplice buffet.

E se ci pensiamo non è difficile capire perché. Riflettiamo, per esempio, su una bella ciotola di insalata di farro e verdure: al buffet ce la vedremo con un cucchiaione, con cui ognuno potrà riempire il proprio piatto; ma se pensiamo che il manico di quel cucchiaio potrebbe appena essere stato contaminato dai batteri, magari ci passerebbe un po’ la fame. Per esempio, qualcuno potrebbe essere andato in bagno poco prima di servirsi, e forse non si è lavato per bene le mani. O, semplicemente, qualcuno può avere toccato denaro, smartphone (su cui ci sono tracce di batteri delle feci, ovvero escherichia coli), o starnutito, o chissà che altro.

Stesso discorso per un buffet, ad esempio, in cui ci sono delle bottiglie per servirsi da soli da bere.

Ma come si può fare?
Innanzitutto potremmo, nel caso del cucchiaio o della pinza per prendere il cibo, utilizzare un fazzoletto o un tovagliolo di carta per avvolgerlo intorno al manico dell’utensile: in questo modo non saremo contaminati dai batteri.

Anche per le bottiglie potremmo usare lo stesso metodo. Sarebbe anche buona norma che tutti noi imparassimo a prendere tartine, focaccine ecc. con dei tovaglioli, e mai a mani nude, per il rispetto degli altri.

buffet

buffet

Foto tratta dalla rete
Fonte: food safety news

Condividi su Google Plus

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *